FANDOM


  

Arobynn Hammel è ill Re degli Assassini , proprietario e capo della Gilda ed ex mentore di Celaena e Sam ed anche  uno degli antagonisti principali della serie. 

BiografiaModifica

Arobynn è l'uomo più influente di Rifthiold dopo il Signore del Crimine Rourke Farran. Non si sa molto di lui tranne che è uno degli assassini più forti in circolazione , egualito solo dal suo secondo in Comando Ben , più grande di lui di cinque anni. Grazie a Clarisse conosce e frequenta Mrs Cortland una delle cortigiane più contese della città a quei tempi e ne fa la sua prediletta e amante , grazie a questo prima di morire la donna riesce a convincere Arobynn a prendere con lui il suo unico figlio , di sei anni Sam e farlo addestrare da assassino. 

La sua fama cresce qualche anno dopo quando tra le sponde del fiume ghiacciato Florine trova mezza morta Aelin Galathynius e la porta con se alla Fortezza facendola diventare Celaena Sardothien , l'assassina più temuta del Regno.

Vedendo il suo potenziale la fa allenare e crescere personalmete e la elegge sua nuova erede , facendola mettere automaticamente in competizione con Sam.

Questa rivalità gli si ritorcera contro quando un mese dopo la morte di Ben manda i due giovani  ormai adolescenti  , in missione all'Isola del teschio e insieme disobbetiscono al suo ordine e liberano gli schiavi. 

Comprendendo il nuovo legame che si sta formando tra i due e per paura che la ragazza le sfuga dalle mani , li punisce severamente  mandando Celaena in esilio per mesi nel Deserto Rosso e approfittando dei sentimenti contrastanti di Sam nei confronti della sua ex rivale. 

Quando questa ritorna dalla sua punizione fa di tutto per farsi perdonare  e allontanarla da Sam , ingannandola e raggirandola con una missione che portera l'assassina a tagliare i ponti con il suo maestro e liberare Sam e andare a vivere con lui . 

Adirato e geloso il Re degli assassini fa in modo di screditarli in ogni modo possibile e costringendoli ad accettare un contratto fuori dalla Gilda che prevede l'uccisione del signore del Crimine Jayne e del suo secondo in comando Rourke Farran . 

Si pensa che l'offerta sia stata progettata da lui per far si che Farran uccidesse Sam e che Celaena lo vendicasse ammazando Jayne e portando questìultimo al potere e facendo quandagnare ad Arobynn le grazie del nuovo Signore. 

Per due anni lui e Celaena non si incontreranno più fino al quarto libro dove lei è costretta a scendere a patti con lui per liberare Aedion e riprendere la chiave di Wyrd che è in suo possesso . 

Viene ucciso da Lysandra mentre dorme e la sua testa viene tagliata da Aelin . 

Aspetto Modifica

Arobynn viene descritto come un uomo sulla trentina , affascinante , muscoloso , atletico e con lunghi capelli rossi e profondi e glaciali occhi grigi. Indossa sempre abiti raffinati e costosi e il suo corpo è ricoperto da piccole cicatrici.

Carattere Modifica

Arobynn è un uomo crudele , senza pietà , calcolatore e freddo. Ama il potere e il lusso che ne deriva.

Non si fa molti scrupoli e usa qualsiasi mezzo per raggiungere i suoi scopi , non accetta un tradimento o un rifiuto dai suoi assassini che devono a lui ogni forma di rispetto .

Ha sempre prediletto Celaena e detestato in segreto Sam sottoponendolo a mortificazioni e piccole torture .

Il mentore ammazza quest'ultimo solo dopo, quando il debito che lo incatena ad lui viene pagato e slegato dalla promessa fatta alla madre di Sam di occuparsi del ragazzo e di essere responsabile di lui , Arobynn lo fa uccidere brutalmente per attirare le grazie di Farran . Facendo intuire che anche dopo la sua morte aveva provato qualcosa per lei e ha cercato di mantenere la parola data.

Quando al' inizio della prima novella annuncia a Celaena la Morte di Ben , la ragazza scorge in lui un lieve e ben nascosto segno di dolore , facendo pensare che dopo tutto tenesse molto a lui .

Modifica