FANDOM


Mab èstata una delle tre Regine Fae insieme a Mora e Maeve , si pensa che dopo la sua morte lei sia diventata la dea Deanna , già che lei e Mab vengono descritte come la stessa persona , ma non ne si è certi. Da lei discendono gli Ashryver , i quali da lei prendono il loro sigillo , il cigno , e i loro poteri .

Prima dell'arrivo di Maeve , la terra dei Fae e delle Fate di Doranelle e Wendlyn era regnata da due Regine Fae , sorelle: Mab la più giovane e Mora dai capelli argentei.

Con i suoi poteri , la Regina Valg fece credere loro che avessero una sorella più grande e cominciarono a governare insieme .

Durante lo scorrere della sua via , Mab ha incontrato questo principe Ashryver , il quale essendo mortale era destinato a morire al contrario di lei. Per vivere insieme decide di abbandonare la sua immortalità e dalla loro unione nascerà il regno di Wendlyn che è ancora oggi governato dalla casa Ashryver .

Dopo la sua morte sembra che il suo nome venga associato con quello di Deanna e proclamata Dea .

Chaol nella Corona di Mezzanotte , si riferisce a Mab/Deanna come la stessa persona e si ricorda che nel giorno del Solstizio d'Inverno Celaena era rimasta turbata nel prendere la freccia della sua Bis Nonna .

Nella Corona di Fuoco Chaol continua nell'Associare le caratteristiche di Celaena ,ereditate da Mab/Deanna , a quelle di suo cugino Aedion , il quale è come se fosse la sua goccia d'acqua .

Celaena crede però che Mab sia stata immortalata Dea grazie a sua sorella Maeve , e che grazie a lei Mora avesse una sorella nella luna ancor prima della morte di Mab .

Rowan le dice che la Dea originale era infatti Deanna e che la gente dopo la morte di Mab avevano cominciato a darle dei tratti comuni , confondendo le due figure.

Eppure Aelin in Queen of Shadow dice specificamente che lei è imparentata con Deanna.

In Empire of Storms è confermato che ci sia un legame di sangue tra le due e che col tempo l'immortalità sarebbe stata assimilata pienamente , per Aelin sarebbero dovuti bastare 5 anni , per Aedion lo stesso .